American brownies


Brownies

Ultimamente sono occupata in tantissime cose e gli innumerevoli impegni mi affollano la mente, le giornate non finiscono mai, e le 24 ore non bastano per fare tutto!

Ci vorrebbe qualcosa per scaricare un po’ di stress…

Dite la verità qual è la prima cosa a cui pensate quando siete stanchi o giù di morale?

 

La cioccolata! Siiii…  La cioccolata è rinfrancante, avvolgente e da una soddisfazione enorme!

Ho voglia di un magnifico dolce sfizioso al cioccolato, magari con qualche nocciola, facile e abbastanza veloce da preparare perché come al solito non ho molto tempo.

DECISO. Preparerò i brownies.

I brownies sono dei dolcetti al cioccolato e nocciole tipici della tradizione americana  che si sposano alla perfezione con la panna montata o col gelato alla vaniglia. Sono dei quadrotti  morbidi, non troppo raffinati con una leggera crosticina esterna.

Si racconta siano stati preparati per la prima volta  nel 1892 a Chicago  per Bertha Palmer, una nobile signora che chiese al suo Chef di prepararle un dolce da portare in giro durante una fiera senza il rischio di sporcarsi le mani e il vestito.

Ci sono diverse ricette per preparare i brownies, quelle moderne lo propongono con un cuore morbido e quasi fondente, oggi io  voglio proporre quella originale, cioè quella che lascia mani pulite!

 

INGREDIENTI

  • 265 g di cioccolato fondente
  • 135 g di farina 00
  • 255 g di zucchero
  • 100 g di nocciole
  • sale
  • 4 uova
  • 135 g di burro

 

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180°C. Mettere le nocciole in una placca da forno e tostarle per 8 minuti.

Nel frattempo sminuzzare con un coltello il cioccolato.

Sminuzzare il cioccolato

 

 

 

 

 

 

 

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.   

Unire il burro a temperatura ambiente al cioccolato sciolto amalgamando il tutto per bene.

Unire il burro al cioccolato

 

 

 

 

 

 

 

Rompere le quattro uova e metterle in una ciotola. Unire una parte di zucchero e sbattere senza montare con uno sbattitore elettrico. Unire poi pian piano lo zucchero restante.

Sbattere le uova con un frullino

 

 

 

 

 

 

 

Unire il sale.

Setacciare la farina, unirla al composto e continuare a lavorare con lo sbattitore.

Dopo aver fatto sfreddare le nocciole tagliarle grossolanamente con un coltello.

Tagliare grossolanamente le nocciole

 

 

 

 

 

 

 

Unire poi le nocciole al cioccolato e il burro e amalgamare con un utensile.

Unire le nocciole al cioccolato

 

 

 

 

 

 

 

Unire un poco per volta un po’di composto cioccolato-nocciole al composto uova-burro-sale e mescolare delicatamente.

Unire un po’ di cioccolato-nocciole al composto.

 

 

 

 

 

 

 

Foderare con un foglio di carta forno una teglia  30×30 e versarci il composto livellando per bene.

Versare il composto nella teglia.

 

 

 

 

 

 

 

Infornare nel forno caldo a 180°C per circa 20 minuti

Togliere dal forno il brownie e lasciarlo sfreddare.

Togliere e lasciare sfreddare

 

 

 

 

 

 

 

Togliere dalla teglia il brownie e adagiarlo in un tagliere. Tagliare a quadrotti.

Tagliare a quadrotti.

 

 

 

 

 

 

 

Ottenuti i piccoli brownies si possono ora inserire nei pirottini o metterli in un vassoio e servirli.

Brownies

Brownies pronti.

 

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami