Crostata di ricotta al profumo d’arancia


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi ho preparato uno splendido dolce dal profumo autunnale.

Una gustosissima crostata di pasta frolla al cioccolato ripiena di ricotta, arancia e mandorle, un vero piacere per il palato.

Ottima alternativa alla New York cheescake, la trovo perfetta per la pausa delle 5 accompagnata da una di tazza di tè, sono certa che  farete  un figurone con le amiche presentandola su un bel piatto da portata al posto dei classici biscottini.

 

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DI 22 CM

  Pasta frolla al cioccolato:

  • 200 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 g di cacao amaro
  • 1 fialetta di aroma di vaniglia

Ripieno:

  • 400 g di ricotta di pecora
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 arancia
  • 50 g di mandorle pelate

Zucchero a velo q.b.

 

PREPARAZIONE

Pasta Frolla:

1) Mettere in una ciotola: la farina, lo zucchero, il cacao e il burro;  lavorare con le mani creando un composto sabbioso, aggiungere l’uovo e l’aroma di vaniglia e continuare a lavorare per qualche minuto fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati; 

2) mettere il composto ottenuto sul piano da lavoro lavorare ancora per uno o due minuti fino a formare una palla che avvolgeremo nella pellicola per alimenti e che metteremo  a riposare in frigorifero per almeno trenta minuti.

3) Imburrare e infarinare lo stampo.

 

Ripieno:

4) Mettere la ricotta in una ciotola;

5) aggiungere lo zucchero e lavorare con un frullino fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati;

6) con una grattugia ricavare la scorza dell’arancia aggiungerla al composto e continuare a lavorare;

7) spremere l’arancia, aggiungere anche il succo e frullare ancora;

8) una volta pronto il ripieno, togliere la frolla dal frigo dividerla in due parti;

9) stenderla con un  mattarello e adagiarla sullo stampo precedentemente imburrato e infarinato;

10) versare il ripieno sulla frolla;

11) grattugiare le mandorle e versarvele sopra;

12) stendere col mattarello l’altra parte di frolla e con un taglia biscotti fare dei decori e adagiarla sopra lo stampo;

12) pressare con le dita per saldare le due parti di frolla.

INFORNARE A FORNO STATICO GIA’ CALDO A 170° PER CIRCA 45 MINUTI.

Trascorso il tempo di cottura togliere dal forno lasciare raffreddare completamente, spolverare con lo zucchero a velo e servire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami