Insalata russa


Insalata russa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’insalata  russa è un antipasto perfetto gustoso e appetitoso, è buonissimo servito da solo, ed è ancora più buono accompagnato alle verdure o come sfiziosa farcitura di voulevant.

E’ adatto ad ogni occasione ma è uno degli antipasti preferiti da servire durante le festività natalizie.

Intramontabile, graditissimo ma soprattutto semplice da preparare!

 

 

INGREDIENTI per l’insalata:

  • 170 g di Fagiolini
  • 200 g di Carote
  • 500 g di Patate
  • 300 g di Pisellini
  • 70 ml di Aceto di vino bianco
  • sale q.b.

 

INGREDIENTI per la maionese:

  • 200 ml di Olio di semi
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaio di Succo di Limone
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 cucchiaio di Aceto di vino bianco o di mele

 

 

Preparazione:

Pelare le patate e le carote. Tagliare tutte le verdure a dadini della dimensione dei pisellini. 

Tagliare le verdure

 

 

 

 

 

 

 

Mettere sul fuoco una pentola con circa 2 litri di acqua in cui si andranno ad aggiungere l’aceto e il sale.

Le verdure hanno tempi di cottura diversi, quindi metteremo nella pentola prima i fagiolini che hanno un tempo di cottura di circa 12 minuti poi, a seguire, le patate, le carote e infine i pisellini.

Per condire le verdure si utilizza la maionese.

Prendere un contenitore alto e stretto e un frullatore ad immersione.

 

Per la perfetta riuscita del piatto è necessario mettere nell’ordine esatto tutti gli ingredienti. Inoltre è fondamentale che tutti gli ingredienti siano alla stessa temperatura per evitare che la maionese al momento della preparazione impazzisca.

Rompere un uovo e metterlo nel contenitore.

Prendere un contenitore alto e stretto

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungere l’olio di semi, il cucchiaio di aceto e il cucchiaio di limone. Infine i due pizzichi di sale.

Immergere il frullino fino al fondo del contenitore, accenderlo e lasciarlo sul fondo fino a che l’olio non si sarà tutto addensato.

Immergere il frullino fino al fondo

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta che l’olio sparisce dalla superficie del composto, si può iniziare molto lentamente a sollevare il frullino fino alla superficie ripetendo il movimento su e giù per circa un minuto. La maionese è pronta. Una variante della ricetta prevede l’aggiunta della senape per dare un sapore più deciso alla maionese, ma è solo questione di gusti. Versare la maionese ottenuta in una ciotola.

Mettere la maionese in una ciotola

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta pronte le verdure si scolano in un colapasta e si versano in una teglia ricoperta da un canovaccio. Questo passaggio si fa per far asciugare ulteriormente le verdure per non rendere la maionese troppo liquida.

Far asciugare le verdure

 

 

 

 

 

 

 

Trasferire le verdure in una insalatiera capiente e unire la maionese. Amalgamare bene il tutto. L’insalata russa è pronta per essere servita.

Versare in un insalatiere

 

 

 

 

 

 

 

 

Un bel modo per presentare l’insalata russa a Natale è quello di servirla come contorno di uova sode, come farcitura di foglie di insalata a foglia larga come la belga o come ripieno di voulevant.

Composizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Farete sicuramente un’ottima figura.

 

 

 


Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami