Trofie al pesto di zucchine


Trofie al pesto con zucchine

Trofie al pesto con zucchine

Mi piace molto la pasta, è uno di quei piatti che può sembrare banale e invece basta solo avere amore per la cucina per prepararla  in mille modi diversi!

Amo sperimentare nuovi gusti e nuove combinazioni, adoro stupirmi  del fatto che bastano pochi ingredienti per creare un piatto semplice e gustoso, è così che la pasta riesce a fare magia con zucchine, basilico, olio, pinoli e una manciata di formaggio!

Il pesto di zucchine è un ottimo condimento, davvero buonissimo e particolare perché leggero, piacevole, e facilissimo da preparare.

Consigliatissimo d’estate!

 

INGREDIENTI

  • Una zucchina di 200g 
  • 10g di basilico
  • 30g di Parmigiano Reggiano
  • 30g di pinoli
  • 30g di Pecorino
  • 200g di Trofie fresche
  • 125g olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
Ingredienti

Ingredienti

PREPARAZIONE

Lavare la zucchina. Privarla delle estremità e grattugiarla con una grattugia a fori larghi. Cospargerla di sale, riporla in un colino per far colare l’acqua di vegetazione. Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per la pasta.

Trascorsi circa 30 minuti mettere la zucchina grattugiata in un mixer, di seguito aggiungere il basilico, i formaggi, i pinoli e una parte di olio, frullare qualche secondo. Aggiungere poi l’olio rimanente e finire di frullare fino ad ottenere una crema.

Grattugiare la zucchina

Aggiungere gli ingredienti nel mixer

Frullare per qualche secondo

Il condimento è pronto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettere il condimento in una padella abbastanza capiente  e farlo scaldare. Scolare la pasta al dente adagiandola sul pesto facendola insaporire qualche  secondo.

Versare il condimento in una padella

Amalgamare con la pasta a fuoco lento

 

 

 

 

 

 

 

Impiattare

Pronte!!!

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto la pasta è pronta, la si può servire calda ma anche fredda è ottima!

 

CONSIGLIO

Per la preparazione si può utilizzare qualsiasi tipo di pasta.

 

 


Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami